Dieta chetogenica, ecco perché seguirla

Le diete chetogeniche ottengono ottimi risultati per la perdita di grasso e molto altro ancora.

Quando ti attieni a questo modo di mangiare, puoi perdere peso velocemente. Stabilizzi i livelli di zucchero nel sangue e di insulina.

Poiché i cibi che mangi aiutano a bilanciare i tuoi ormoni, non lotti con fame, voglie e altri problemi che minano il tuo peso e la salute generale.

Come funziona una dieta chetogenica

Per capire perché potresti bruciare i grassi meglio con una dieta cheto o essere in chetosi, immagina il tuo corpo come un’auto. Il glucosio è la benzina del tuo corpo: il tuo corpo scompone il cibo in glucosio per produrre energia.

Ma cosa succede quando il tuo corpo non ha abbastanza glucosio da usare? Dopotutto, la tua auto non può funzionare senza benzina.

Fortunatamente, questo non accade con il tuo corpo. Hai un carburante di riserva chiamato chetoni, che il tuo fegato crea dal grasso, che mette il tuo corpo in uno stato chiamato chetosi.

Con una dieta cheto, limiti i carboidrati e le proteine, il che significa che consumi una dieta ricca di grassi. Carboidrati o proteine ​​insufficienti significa che non hai molto glucosio per il carburante. Il tuo corpo utilizza quel carburante di riserva, convertendo il grasso che mangi e il grasso corporeo in chetoni.

Stai letteralmente bruciando grassi per fare carburante!

Fai sempre chetoni. Ma quando mangi una dieta chetogenica, quei chetoni sostituiscono il glucosio come carburante dominante del tuo corpo e vai in chetosi . 

Il passaggio dal glucosio ai chetoni potrebbe richiedere giorni o settimane e sostenerlo può essere altrettanto impegnativo. Anche piccole quantità di carboidrati o proteine ​​in eccesso possono impedire al corpo di mantenere la chetosi . 

Ciò rende il keto una dieta piuttosto rigorosa. Il mantenimento di quel piano richiede:

  • Mantenere alto il consumo di grassi. Per ottenere e rimanere in chetosi, seguirai una dieta che contiene circa l’80-90% di grassi . In altre parole, la maggior parte della tua dieta consisterà in grassi alimentari.
  • Monitorare l’assunzione di proteine. Le proteine ​​in eccesso possono convertirsi in glucosio, che inibisce la chetosi . Limiterete la quantità di proteine ​​che mangiate con una dieta cheto.
  • Mantenere bassi i carboidrati. Per mantenere la chetosi, è necessario mantenere l’assunzione di carboidrati intorno ai 20-50 grammi al giorno . Per metterlo in prospettiva: una mela ha circa 25 grammi di carboidrati.
  • Verificare se sei in chetosi. È possibile misurare il livello di chetoni il corpo produce con esami del sangue, delle urine, o respiro . 

Le diete cheto possono essere impegnative, almeno all’inizio. Ma alcuni sostenitori giurano sui loro benefici per la perdita di peso e molto altro ancora.

Come seguire una dieta chetogenica

Se anche tu vuoi sapere tutto sulla dieta chetogenica e, soprattutto, come realizzarla al meglio, affidati ai consigli di Shape Yourself: troverai i professionisti più esperti pronti a guidarti in questo percorso per incrementare la salute del tuo corpo e della tua mente.